Colle e Castello

Castello-Artegna

Il Castello è inserito nel contesto del Colle di San Martino che si erge al centro dell’abitato, ed è ricco di valori archeologici, storici e culturali che costituiscono nell’insieme un significativo richiamo turistico: la cisterna romana, le fondamenta delle antiche mura di fortificazione e del mastio, il sentiero naturalistico che circoscrive l’intera collina, oltre all’antica chiesa di San Martino (1100 d.C. ricostruita nel 1500).

Il Castello Savorgnan è visitabile nei seguenti spazi:

  • Primo piano, con la sala del caminetto e due sale dedicate alla mostra archeologica;
  • Secondo piano, con un salone e una sala adibita ad esposizioni temporanee;
  • Loggetta esterna;
  • Torre Sud, raggiungibile anche in ascensore;
  • Torre Longobarda, cui si accede attraverso tre ordini di scale di legno;
  • Piano Terra, in cui è aperto un accogliente punto ristoro;
  • Terrazza panoramica.

Dalle torri e dalla terrazza si può godere del panorama dell’intera piana di Osoppo/Buja, splendida al tramonto. All’interno del castello è presente un ascensore che, partendo dal punto ristoro, permette l’accesso alla mostra archeologica, alle sale espositive e alla torre sud. Le aree verdi del Colle di San Martino e in particolare il sentiero sono curate dai Volontari Civici Collina San Martino.

Proprietario
Famiglia Savorgnan
In uso
Comune di Artegna (fino al 2059)
Gestore – parte espositiva
Società Arteventi
Gestore – punto ristoro
Luca ed Emiliano Salone